Beauty · Capelli · Makeup · Viso&Corpo

#gliamatissimi2016: gli Amatissimi del mese di Aprile

Aprile è il più crudele dei mesi (lo ripeto ogni anno in questo periodo, citando a sproposito T.S.Eliott), e anche quest’anno come da copione sono arrivata a maggio con la lingua di fuori! MA siccome quest’anno il mio mantra è: ricordati di caricare le batterie ogni giorno, sto mettendo proprio tutto il mio impegno nel dedicarmi quotidianamente qualcosa di positivo e, soprattutto, un po’ di riposo fisico e mentale.

Per esempio: avete notato che ultimamente durante la settimana c’è il sole e nel weekend c’è quasi sempre brutto tempo? Ok, non possiamo farci niente. Ma appena esce un raggio di sole e io sono a casa, mi tuffo a lavorare in giardino, con le cicce al vento e pronta a far galoppare la mia melanina. Ho iniziato a preparare la pelle aumentando la frequenza delle mie solite esfoliazioni delicate sotto la doccia, e dopo applico sempre questo Body Oil con Olio d’Argan della linea Douglas Naturals, ricco ma leggero, che si applica con un massaggio leggero e dall’odore tenue e rilassante.

Poi: la notizia meravigliosa è che ho trovato il taglio di capelli che non vorrò cambiare mai più (sia lodata Daniela, la mia parrucchiera, sempre sia lodata): è uno di quei tagli che sta meglio se asciughi senza curartene tanto, e praticamente va a posto  da sé. In questo idillio è arrivato un episodio terrificante a gettare scompiglio: ho finito senza alcun preavviso la mia amata crema anticrespo Redken. Ok, mi sono detta, quando il gioco si fa duro i duri iniziano a giocare. E ho sfoderato questo flacone di Oil Miracle della linea Bonacure di Schwarzkopf, che non è né una crema né un olio, ma ha una consistenza intermedia, morbida e facile da distribuire: ne applico una piccola quantità sui capelli appena lavati e tamponati, asciugo a testa in giù come sempre ed eccomi qua, più riccia che mai!

Questo periodo comunque mi ha portato soprattutto la voglia di provare qualcosa di nuovo nel makeup: ho iniziato a usare il blush Pupa Like a Doll contenuto nella Mybeautybox di marzo stupendomi di quanto possa andare bene col mio incarnato in questo periodo dell’anno intermedio, in cui non sono più pallida come in pieno inverno ma sono anche stanchissima, perché mi dà un tocco di colore discreto, naturale e luminoso, oserei dire vellutato. Rischia davvero di diventare il mio blush della vita. Magari non lo porterò il giorno delle mie nozze come ha fatto Roberta Scagnolari, ma solo perché quella data non è all’orizzone: se mi dovessi sposare non esiterei a usarlo! 😉

E infine lei, la regina di questo mese: la matita Colour Definition di Kiko. È la n. 05, un verde intensissimo, cremosissimo, a lunghissima durata. La uso anche come eyeliner, ma soprattutto come kajal: non sbava, resiste e ha un colore che adoro in tutte le stagioni. Nel bel mezzo del mese di aprile mi è arrivato il verdetto dell’analisi di Lara La Biche e naturalmente ho iniziato a guardare con occhi diversi tutti i miei rossetti e ombretti: la cosa bella è che non sono emersi molti acquisti sbagliati, se non tra quei colori che sapevo già che non mi sarebbero stati alla grande ma che avevo voluto comprare lo stesso per ostinazione o colpi di fulmini irresistibili. Ma di quello che sta succedendo nel mio vanity table, nel mio guardaroba e nella mia testa vi parlerò in un altro capitolo… adesso la scuola mi reclama! Un bacio a tutte e buon weekend (speriamo con un po’ di sole)! :*

 

 

Annunci

2 thoughts on “#gliamatissimi2016: gli Amatissimi del mese di Aprile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...