Beauty · Capelli

Capelli da pin-up: i prodotti Adorn che ho provato

La prima volta che ho provato un prodotto Adorn ero alla ricerca di un anticrespo da usare dopo la piscina e mi sono imbattuta in uno scaffale pieno di flaconi dal gusto retrò, rosa a pois, con delle deliziose immagini di pin-up e nomi giocosi. pinup

Ho portato alla cassa Ricci senza capricci (ne ho parlato qui) e non me ne sono più staccata: dalla borsa della piscina è passato rapidamente alla mensola di casa, e il nostro è un amore sincero, basato sulla fiducia reciproca tra lui e i miei ricci.

Avevo già menzionato la validità del sito dell’azienda, pieno di consigli utili per realizzare le proprie acconciature con l’aiuto dei prodotti della gamma, e vi rinnovo l’invito a navigare tra le sue pagine perché in questi mesi, grazie alla collaborazione tra Adorn e Mybeautybox, io stessa mi sono trovata a visitarlo spesso per capire come usare al meglio le nuove referenze che mi sono arrivate.

Al momento questi sono i prodotti che uso:

2017-03-29_08-16-44

Olio dei desideri è quello che sfrutto di più in estate, quando tra caldo e mare lavo i capelli molto più spesso e ho bisogno di qualcosa che li nutra: a quel punto, anche se la definizione è minore rispetto a quella che mi offre Ricci senza capricci, sono soddisfatta perché la mia priorità è proteggere i capelli dal sale e dal sole.

Volume alle stelle è stata una vera sorpresa: non sono mai stata una grande consumatrice di lacca, ma mi sono trovata a voler esagerare col volume dopo aver definito con cura i miei ricci, e lei è stata un’aiutante coi fiocchi. Credo che mi durerà molto a lungo, perché non sono solita dedicare molto tempo ad acconciature elaborate, ma è bello sapere che c’è.

Invece, un prodotto che non trovate sul sito ma che uso un po’ più regolarmente è Capelli di luce, uno spray lucidante che con pochi gesti raddrizza anche quei bad hair days che non mi capitano molto spesso, ma che quando arrivano si fanno sentire in tutta la loro antipatia.

Alla mia “collezione” mancano Testa fra le nuvole, la mousse volumizzante, e Ti piaci e non ti bruci, lo spray termoprotettivo. Se del secondo non sento un grande bisogno perché non uso piastre liscianti e impiego il phon in modo molto cauto, probabilmente proverò a breve la mousse perché il flacone che tengo di scorta è quasi finito e questo è un prodotto che non uso a ogni lavaggio ma che mi piace tenere a portata di mano per ogni evenienza (bad hair days o semplicemente un po’ di pazienza in più nei confronti delle mie chiome).

Voi che ne pensate? Conoscete questo marchio? E quali sono i prodotto per l’hairstyling di cui non potete fare a meno? Buona giornata a tutte!

Advertisements

One thought on “Capelli da pin-up: i prodotti Adorn che ho provato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...