Beauty · Capelli · Eventi Fashion · Fashion

[Speciale capelli] Nel backstage di Antonio Marras, Blumarine e MSGM con Wella

In questi giorni mi sono lucidata gli occhi con i fantastici reportage dalle sfilate delle mie amichette Marina e Paola, che si sono lanciate alla scoperta dei trend hair e beauty che verranno… e oggi eccomi qui a condividere alcune delle immagini che ieri mi sono arrivate fresche fresche… complete di interessanti novità che riguardano i prodotti styling Wella.

Sono in arrivo, infatti, dei nuovi prodotti che andranno a completare la gamma EIMI Wella, già ricchissima di suo (in tutto saranno 31 prodotti… impossibile non trovare quello che fa per noi!), e che durante le sfilate sono stati messi alla prova; si va da Dynamic Fix (hairspray flessibile) a Ocean Spritz (spray mineale a effetto-beach), da Perfect Setting (lozione per asciugatura a phon) a Dry Me (il primo shampoo secco Wella Professional), ma per le acconciature è stato usato anche Perfect Me, una BB Cream effetto leggerezza di cui, appena possibile, sarei curiosa di scoprire di più.

Per il momento, addentriamoci nei backstage in compagnia di Eugene Souleiman, Global Creative Director per Wella Professionals.

Partiamo da Antonio Marras, che è solito dare ai suoi collaboratori la libertà creativa di interpretare la collezione secondo la propria sensibilità. Questo è un aspetto molto importante per il lavoro di uno staff creativo, ci tiene a sottolineare Souleiman, che per l’occasione ha creato un hairlook ricco di contrasti, come la collezione AW di Marras: laddove i vestiti presentano fiori dai richiami romantici, Souleiman ha elaborato acconciature ispirate al Medioevo, aggiungendo un tocco di modernità per ottenere, come risultato, un’eleganza senza tempo.

Da Blumarine ci attendono degli  hairstyle sexy perché leggeri, facili da indossare – anche se questo non significa che siano da prendere sottogamba: per riprodurli riuscendo a ricreare quel movimento sinuoso delle chiome che è al centro del progetto creativo di Souleiman occorre replicare i gesti giusti e usare prodotti che consentano di eliminare l’elettricità e creare volume e lucentezza. Le modelle stesse hanno ispirato le acconciature di questa sfilata: il fatto che le ragazze, durante il fitting, portassero un orecchio coperto dai capelli e uno scoperto, ha spinto Souleiman a optare per un’asimmetria che caratterizzasse ogni singola pettinatura.

Da MSGM, infine, gli hairlook sono basati sulle texture: anche ispirandosi al tema della sfilata, in cui le modelle si muovevano su uno sfondo di onde, Souleiman ha immaginato di dover ricreare l’effetto dei capelli dei naufraghi. Si parte da una coda di cavallo, adattata in base alla fisionomia delle ragazze e le caratteristiche dei capi che indossano, e senza usare strumenti per lo styling si procede a creare le acconciature, come a dimostrare che i nuovi prodotti EIMI bastano, da soli, a donare alle nostre chiome il giusto carattere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...