Beauty · Makeup

Collezione Cinderella (Sephora) – Moonlight Kiss Lipstick Set – Foto, swatch e review

 

 

 

 

 

Antefatto: i miei amici Laura&Michele convolano a giuste nozze il 15 settembre e 2 giorni dopo volano negli USA per la luna di miele.
Ottobre è appena iniziato quando la sposina mi manda cotanto sms:

Ciao bella! Live from NY, ti chiedo se ti serve qualcosa. Fammi sapere. Per inciso, per conto mio Intimissimi batte Victoria’s Secret 3 a 0. Bacio!

Mi commuovo prima di tutto per l’attenzione, poi faccio mente locale. La neosposa non sa a cosa potrebbe andare incontro (l’ultima volta che mio zio, in viaggio di lavoro in Australia, mi ha chiesto cosa avrebbe potuto portare a mia mamma gli ho tirato giù una lista di nomi di brand aussie talmente lunga che mi vergogno ancora oggi), è giusto che mi mantenga snella nelle richieste. Laura è dolce, carina e premurosa ma NON È Babbo Natale, keep it in mind, Irene.

Lau! Come state? Che carina… sai che ne approfitto biecamente, vero? Stavo giusto sbavando sulla collezione Cinderella di Sephora, che forse in Italia non uscirà. Se proprio ci inciampi e intaschi qualcosa… mi affido al tuo gusto, tanto tu conosci i miei e sono tutte cose carine! Oppure, e questo può valere anche come consiglio per te, la spugnetta per fondotinta a forma di uovo fuxia, marca Beautyblender, sempre da Sephora.
Un bacione, grazie mille!

Pochissime ore dopo, ed ecco il primo riscontro di Laura…

Cinderella ancora in arrivo e ovetto acquistabile solo on line. Riprovo nei prossimi giorni. Bacio!

… e pochi giorni dopo, il secondo:

Cinderella trovata! Ti ho preso i rossetti (25$) ma c’è anche la palette di ombretti (55$), il profumo e uno specchio.
Fammi sapere! Bacio!

Ebbene sì, sono stata forte e mi sono fermata ai rossettini.

Che sono stupendi, per altro, a iniziare dal pack e dai nomi:

 

My moment:
un rosa da principessa Disney, pallidissimo e con una spruzzata di glitter molto discreti

Who is she?
Un nude molto elegante, caldo al punto giusto (un po’ meno rispetto a quanto risulta nella foto). Se avesse un odore sarebbe quello della cannella. 

Pumpkin:
Altro rosa, tenue ma non quanto My Moment, cremoso e romantico.

Lady Tremaine:
aka Cinderella-good-girl-gone-bad. Se Cenerentola anziché sposare il principe scappasse con un motociclista, indosserebbe questo rossetto, rubato dal beauty della matrigna, come suggerisce il nome, che così sarebbe pure spogliata del ruolo di dark lady, zan zan!  

Da sinistra a destra, in senso orario, vedete: My moment, che si vede appena, Pumpkin, Lady Tremaine e Who is she?

La loro consistenza è appena un po’ asciutta, ma questo non compromette la stesura del prodotto, specie se avete le labbra ben idratate (che è una buona idea in ogni caso) o vi servite di un pennellino. L’odore è piuttosto neutro, a sancire una volta per tutte la differenza con i prodotti da bambine, e la durata è nella media: non ho fatto nessuna prova speciale in situazioni estreme, ma se siete in grado di non mordervi le labbra subito dopo l’applicazione i due colori più pronunciati, Lady Tremaine e Who is she? possono resistere in modo onorevole dalla mattina fino alla pausa caffè.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...