Eventi Fashion · Fashion

Cose belle che accadono a Milano (durante il Fashion Camp) ep. 2

La vedete questa schiera di persone intente a scrivere, pensare, creare? 
Sono le mie allieve (+ 1 maschietto, Luca) durante il workshop Moda e Scrittura Creativa che ha aperto la mia seconda giornata al Fashion Camp. 
Di una bellezza devastante, tutte. 
Con gli occhi attenti e le idee in movimento, come le avevo immaginate anche se non osavo sperare tanto. 
Dato che la mattina mi ero svegliata del tutto afona ho fatto il doppio della fatica a condurre il workshop, ma la loro attenzione, la loro empatia e la loro fiducia mi hanno davvero facilitato la vita.
E fatto ben sperare: forse in futuro riusciremo a far girare un po’ questo progetto così semplice, così colorato, così divertente? Incrociamo le dita…

Qualche link ai blog delle partecipanti, dove in alcuni casi trovate anche il brano che hanno scritto e altre foto della mattinata trascorsa insieme: 

Al termine del workshop sono stata raggiunta da Anna e Iaia, abbiamo fatto due chiacchiere e siamo andate a pranzo al bar del signore simpatico del giorno prima. 
E’ stato veramente bello riuscire a dare finalmente un volto ad Anna, dopo tutto questo tempo di “frequentazioni virtuali”, e sono stata molto fiera di mettere nella mia bustina dei ricordi il suo delizioso biglietto da visita!
La pausa non è durata moltissimo, c’era una gran quantità di cose da fare e da vedere e ci siamo precipitate di nuovo dentro la Fabbrica del Vapore. 
Dove il workshop di Tamara Nocco era iniziato già da mezz’ora, beata me che faccio sempre un gran casino con gli orari. Essendo in ritardo per tagliuzzare le immagini che avrebbero dovuto alimentare la nostra discussione, mi sono dedicata allo scatto di qualche foto: lo spazio era lo stesso del mio workshop appena concluso, l’energia creativa di nuovo alle stelle… uno spazio davvero fortunato, direi! 

Alida, già allieva del mio workshop, con cover iPhone e smalto coordinati… tres chic!

Irruzione di GiòBerta accompagnata da RobyBerta!
Finalmente sono riuscita a fare due parole con Cécile de L’armadio del Delitto e Ale di Rosaspina Vintage, che avevano appena finito di illustrare il loro progetto, che consiste nel far circolare tra vintage blogger di tutta Europa un capo vintage, e che si stavano godendo una passeggiata nel Temporary Shop.
Poi sono andata a rimirare i gioielli di Cecilia Rosati, dopo che la collana che vedete subito sotto aveva attirato la mia attenzione al collo di Tamara Nocco:

E dopo? Dopo si sfoga l’adrenalina, come si può. Si sorseggia un aperitivo firmato Lattughino con Nadeshiko, si conosce Deirdre che si mette a fare la fila per la manicure Essie, si sorprendono metà delle organizzatrici senza scarpe, si fanno finalmente due chiacchiere con Raffaella Amoroso e il suo fidanzato, con Riccardo Chiozzotto, con Simona Melani e il suo Andrea Vigneri. 
Sembra che il tempo sia volato, ed effettivamente è stato così: non sarebbero bastate due settimane per sentire tutti gli speech, seguire tutti i workshop, salutare tutte le persone conosciute solo in rete (per esempio, mi sono completamente dimenticata di cercare Chiara Dal Ben e molte altre ragazze che non vedevo l’ora di incontrare!), conoscere tutte le persone che non avevo mai sentito nominare prima ma che meritavano senz’altro una stretta di mano e uno scambio di sguardi, parole e biglietti da visita.

Le unghie di Deirdre
La serata finisce Alla Grande: a Baggio, sotto il diluvio universale, con Deirdre e il suo maritozzo. Anche in questo caso, una serata molto piacevole con un’altra coppia veramente fantastica. 
Grazie ragazzi, è stato veramente un piacere. 
Ma quante cose belle mi ha riservato Milano in quei giorni? Molte, moltissime… e non vi nascondo che spero che me ne riservi altrettante anche in futuro! Io, intanto, sono di nuovo in partenza: arrivo domani, mi trattengo fino a giovedì, dopodiché mi “trasferisco” a Firenze per i successivi due giorni, per fare un giro a Pitti e vedere gli Afterhours insieme a un’altra delle mie coppie del cuore (Paola e Samuele). 
Il tutto, naturalmente, mentre sta per arrivare il picco di caldo sulla penisola. Ma bene…

Annunci

2 thoughts on “Cose belle che accadono a Milano (durante il Fashion Camp) ep. 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...