Beauty · Fashion · Makeup

Sciarpa e rossetto, connubio perfetto

Mi piacciono i cappelli, ma sulle altre. Adoro i guanti, ne ho diverse paia e perfino uno in pelle, ma scordo di metterli. Quello di cui non posso fare proprio a meno sono le sciarpe, sia per la loro funzione pratica che per quello che dicono di me quando le indosso. La mia preferita, da qualche anno, è quella con le stelle, che vedete qui immortalata in versione natalizia ma che, vi assicuro, mi tiene compagnia praticamente dai primi freddi fino ad aprile:

irene - babbo natale - sciarpa con stelle

L’ho pagata veramente poco, sui banchi del mercato settimanale, ed è 100% acrilico, ma è avvolgente, né troppo sottile né troppo spessa, larga al punto giusto perché possa annodarla intorno al collo o usarla come scialle se sento freddo alle spalle. So che non durerà per sempre (e so che dovrei procurarmi almeno un modello più elegante, per le occasioni più formali), quindi ho iniziato a guardarmi intorno. Poi qualche giorno fa una collega mi ha vista mentre mi ritoccavo il rossetto in sala insegnanti e mi ha detto: “Eccola Irene, con la sua divisa, sciarpa + rossetto!” e allora ho capito: la mia sciarpona morbida ma versatile dice molto di me, tanto quanto i miei rossetti, e forse varrebbe la pena di variare la scelta, ogni mattina, in base all’umore e all’occasione esattamente come faccio con il colore da mettere sulle labbra.

Allora eccomi qua, con un piccolo gioco: 5 sciarpe belle da indossare, regalare o farsi regalare (tutte dal sito di Zara, ma ce ne sono di bellissime anche su Asos e Zalando, e se passate da H&M mi dite come sono dal vivo quelle in cashmere praticamente a 50€?) , e il rossetto che ci abbinerei. Pronte? Via!

    1. Righe per tutte le stagioni. Con un tocco glitter
      Poliestere, viscosa e un 5% di fibra metallizzata, per non abbandonare le mie amate righe neanche d’inverno. Ha le misure giuste (200×90) per diventare la mia coperta di Linus, e un prezzo del tutto accettabile (25,95€). Qui Zara ha già fatto parte del lavoro per me, abbinando un rossetto rosso, ed effettivamente ciò che ci abbinerei è esattamente questo: un Lip Magnet di Giorgio Armani, tonalità Vibratto, colore pieno, morbido e lucidissimo. Sì, lo so, costa più della sciarpa. Ma non è bellissimo?zara - foulard a righe brillante Vibratto - Giorgio Armani
    2.  Total black e perle: seria, ma pop
      Ho un cappotto nero, lungo fino alle caviglie, avvitato, meraviglioso. Lo porto raramente, ma lo amo alla follia. Non so mai che sciarpa metterci, sta bene solo con una simil-pashmina di cotone, abbinata che in questa stagione è abbastanza proibitiva. Questo foulard tutto tempestato di perline pare essere abbastanza caldo, ampio, morbido e versatile per potersi abbinare sia al mio cappotto che a tutti gli altri miei capospalla. 80×200 cm, 22,95€, 100% poliestere (da lavare a mano, anche per non staccare le applicazioni). Cosa ci abbino? Un rossetto su cui si può mettere la mano sul fuoco, come un Everlasting Liquid Lipstick di Kat von D., in una tonalità squillante e magnetica come Miss Argentinazara - foulard soft con dettaglio di perle
      miss argentina - kat von d
    3. A proposito di colori squillanti!
      Perché non farsi riconoscere con una sciarpa celeste, verde o senape? Io sceglierei quella color senape, lo confesso. Non sono tonalità ideali per il mio tipo armocromatico, ma che divertenti! Morbide (100% poliestere), lunghe 200cm ma larghe solo 40cm, costano 19,95€ e sono l’ideale per chi ama arricchire un look minimal con un tocco di colore, si scrive “sciarpa soft touch brillante“, si legge “sciarpa morbida e un po’ luccicante da strapazzare come mi va”.

Per il rossetto io oserei, ma se state familiarizzando con gli abbinamenti colore e volete andare sul sicuro, mi lancerei su qualcosa di neutro e brillante, come questa limited edition di Audatious Lisptick Anita, che copre, idrata, leviga e rimpolpa. Meglio di così!

zara - sciarpa soft touch brillante Anita_nars

4. Rosso: il grande classico
Il rosso, a Natale, non può mancare. Specialmente quest’anno, secondo i dettami di Pantone. Specialmente con una lavorazione ad otto, che ricorda le mega trecce dei maglioni della nostra infanzia. La composizione piuttosto complessa (63% acrilico, 32% poliestere, 4% poliammide, 1% elastan) indica che occorre lavare a mano come il precedente modello, con cui condivide le stesse misure e lo stesso prezzo. È il tocco di rosso che ci vuole, dai. Sulle labbra non esagererei a livello di colore, ma mi sbizzarrirei con le texture. Quest’anno segna il ritorno del finish metallizzato, perché non provare? Quest’anno Sephora ha lanciato il rossetto #lipstories, in 3 versioni (mat, crema e metallic) e packaging molto gradevoli. Occhio, perché il finish metallic esige labbra perfettamente idratate, ma può dare dipendenza

sciarpa soft ad otto Hong Kong by NIght - metallizzato - sephora

5. La sciarpa imbarazzante, la risposta al maglione orrendo di Natale
Ora che il maglione con renne e pupazzi di neve è stato sdoganato, diventando addirittura un cult (e un modo di fare del bene, grazie alle iniziative di Save the Children), è il turno della sciarpa con motivi jaquard e frange, un incrocio tra i pittogrammi degli uomini primitivi e il concetto più nordico che avete di Natale minimal. Lunghissima (210 cm), spessa, da lavare a mano, divertente e probabilmente anche molto calda. Viene a casa con voi per 25,95€ a patto che ci abbiniate un rossetto che vi faccia sentire bene, ordinate anche se non necessariamente in tiro. Un MLBB potrebbe essere l’ideale, da cercare tra la gamma LeMarc di Marc Jacobs, con un finish satinato e cremoso, long lasting.

sciarpa jacquard bicolore Blow - Marc Jacobs

E voi, che sciarpe portate? Che rapporto avete con gli accessori invernali? Ma soprattutto, che programmi avete per le feste che stanno arrivando? Io intanto vi mando un grosso bacio e mille auguri, buon Natale!!

Annunci

Una risposta a "Sciarpa e rossetto, connubio perfetto"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...