Dettagli di Stile · Fashion

La tribù che recita_2

Come avevo promesso, ho continuato a immortalare i dettagli di stile dei miei colleghi attori. Lo scorso sabato ci siamo dati veramente da fare: addirittura alcuni di loro, quando mi vedono ronzare nei camerini con la Canon al collo, si mettono in posa direttamente.
Partiamo da Chiara L. Ve la ricordate? Stavolta l’ho beccata ancora “in borghese”, con maglia di voile a fantasia romantica, golf di lana, sciarpa supermorbida, jeans strappati quanto basta, orecchini hippie e borsa vintage appartenuta alla mamma che, come lei fieramente dichiara: “E’ stata 16 anni chiusa nel suo armadio, e adesso l’ho tirata fuori”. Brava Chiara, già il vintage è cosa buona e giusta… se fa rivivere lo stile di una mamma che dev’essere stata bella e stilosa almeno quanto te, lo promuoviamo al mille per mille!!
Dopo lo spettacolo, per andare a cena, ha aggiunto una giacca di panno, et voilà, pronti per bisbocciare!
Questa Chiara, invece, non la conoscete ancora (tranne Rano, che la conosce addirittura di persona!!)
E’ la nostra regista, e ama molto il verde e il color petrolio. Gli stivali che indossa sono uno degli ultimi acquisti di quest’anno – ci ha pensato un po’ perché non sono stati esattamente una spesa leggerissima, ma credo che non se ne sia pentita.
Ed ecco Costanza. La volta scorsa in versione emo, qui in versione biker.

Anche Valentina l’altra sera sfoggiava un look deciso: mini di jeans, leggins con balza di pizzo, texani e dettagli accurati. Dove va lei, lascia una strage di cuori spezzati… c’era bisogno che ve lo dicessi?
E già che ci sono vi presento anche Mirella, la mamma di Valentina, con i suoi orecchini e il maglioncino con la fibbia in vita, comodo per le prove ma veramente grazioso anche con la camicetta di seta che Mirella ha usato per lo spettacolo e poi si è voluta lasciare per andare a cena (e che io chiaramente ho dimenticato di immortalare… era tardi anche per me, perdonatemi!!)
Stavolta i maschietti mi sono un po’ sfuggiti di mano, lo ammetto. Le ragazze erano così scintillanti che mi sono dedicata più che altro a loro. Ma qualche scatto l’ho dedicato anche ad Alessio, in versione prima/dopo (felpa comoda per le prove, giacca e cravatta per lo spettacolo) e a Daniele, qui paparazzato al momento del trucco.
Poteva mancare Francesca? No, di certo. Non ho fatto in tempo a immortalarla mentre indossava anora il giubbotto di pelle, ma sono sicura che non farete fatica a credermi se vi dico che era il tocco in più a questo suo outfit.
E inoltre: Irene L. e la sua collana che dichiara fortemente la sua voglia d’estate

Lisa che continua a non rinunciar alle sue sciarpe, ma sceglie il cotone garzato nelle tonalità tra il turchese e il verde, passando per l’indaco e il verde
Morena, e la sua collana fatta a mano
E per ultimo Riccardo, che al grido di “ma io non sono un teatrante” ha cercato di evitare fino all’ultimo il mio obbiettivo. E poi è stato ripreso lo stesso, nel suo cappottino color cammello e la sciarpetta vitaminica di NaraCamicie che mi piace tanto.
Advertisements

5 thoughts on “La tribù che recita_2

  1. Ranino, è già nero come un tizzo! Fa schifo quest'uomo, basta che lavori all'aria aperta mezza giornata e diventa un carboncino… io sono sempre più pallida. In Germania sembreremo una coppia mista, un turco e una… boh, nordica che si è camuffata con parrucca e lenti scure? 😀 😀

    Mi piace

  2. belli tutti questi dettagli…ognuno ha veramente il suo stile personale, tutti diversi e originali e creativi, i miei preferiti i primi due look un po anni 70…il mio spirito hippy ogni tanto riemerge e ha la meglio….brava Ire, che gran lavoro di ricerca, grazie !!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...