Eventi Fashion · Fashion · Outfit

In denim we trust

Eccoci di nuovo qui. A un mese esatto dall’evento Flower Bomb, riecco uno stuolo di blogger alle prese con un tema unico per un post che ci unirà tutti, almeno per un giorno. Da quel giorno sembra passato pochissimo, ma anche una piccola eternità, tante sono le cose che sono successe nel frattempo. Molti di noi sono stati pubblicati su testate giornalistiche cartacee e web, alcuni hanno partecipato alle sfilate e si sono incontrati a Milano, Roma, Firenze e Napoli, sono stati intervistati e fotografati qua e là, e la maggior parte dei nostri blog è cresciuto, almeno un pochino, sia in termini di qualità (a parte quelli che erano già eccellenti, ovviamente!) che di lettori.

Ma insomma, sto menando il can per l’aia (povero cane)!
Taglio corto e vi rimando al sito Italian Fashion Bloggers che è molto più abile di quanto non lo sia io a fare il punto della situazione.
Come avrete già intuito leggendo qua e là, il tema che ci unirà tutti oggi è il denim nelle sue mille declinazioni. Io sono molto ingrassata l’anno scorso, e non ho ancora perso tutti i chiletti maledetti che avevo messo su, quindi non ho potuto festeggiare doppiamente la data odierna indossando di nuovo uno dei miei amati jeans blu-scuri-scurissimi compagni di scorribande e zingarate.
Ma forse è stato meglio così: mi sono dovuta per forza inventarmi qualcos’altro.

Prima di farvi vedere il mio outfit, vi faccio un po’ il quadro della situazione, ovvero, vi mostro la location che ho scelto, cioè la terrazza del residence dove lavora il mio ragazzo e il magnifico panorama di cui gode:

E poi voglio parlarvi della mattina in cui ho raggiunto il mio ragazzo armata di macchina fotografica e occhiaie panoramiche (la mattina mi ci vogliono 2 ore prima che mi si sgonfino gli occhi, e spesso questo non succede del tutto), vestita di tutto punto per l’outfit, ma intabarrata nel cappotto più pesante che ho, perché ho deciso di approfittare del primo giorno di sole a disposizione, la scorsa settimana, e mercoledì scorso c’era il sole, ok, ma anche un venticello freschino e una temperatura non tanto mite, quindi il mio cappello mi riparava dalla luce ma di certo non dal rischio di beccarsi un colpo di calore, e sì, quelli che vedete sono sorrisi tirati da principio di congelamento, ma insomma… credo che ne sia valsa la pena… guardate che panorama!!

Iniziamo dal capo più “anziano”: la gonna un po’ hippie ricavata da un vecchio paio di jeans Onyx che tra l’altro avevano, compresi nel prezzo, delle bretelle troppo country per essere conservate nel tempo, perfino da una come me che conserva praticamente di tutto, e una “fetta” di jeans Sisley. Avrei voluto aggiungere, anziché un inserto di jeans, seppure a contrasto, una stoffa un po’ più naive, magari a quadretti vichy, a fiorellini provenzali, a microrighe color pastello… ma all’epoca quello era ciò che mamma aveva a disposizione, e a caval donato non ho guardato in bocca. Ma ho conservato l’idea per altri esperimenti DIY.
Ho abbinato un paio di calze, anche loro abbastanza preistoriche, bianche, di pizzo, e i motard blu che credo siano stati uno degli acquisti migliori dello scorso autunno.
Maglia con scollo a barca e maniche a campana leggermente lavorate, pura seta, zero marca, produzione italiana, recuperata a una cifra da capogiro (3 € stecchite) su una delle mie bancarelle di fiducia con l’intento di portarla anche d’inverno abbinata al coprispalle xxl di lana bianca di Koralline, ma che poi si è rivelata un po’ scomoda da portare sotto altri capi proprio per via delle maniche. La voglia di abbinarla a un capo bianco mi era rimasta, però, quindi ho cercato di soddisfarla, almeno parzialmente, accostandola alle calze.
E poi, LUI: il cappello texano che volevo dai tempi in cui Madonna cantava “Hey Mister Deejay put a rock and roll, I wanna dance with my babe” esibendo questo glorioso, pacchianissimo eppure irresistibile texano dorato. A circa 8 anni di distanza, 2 estati fa l’ho trovato nel negozio dove stavo lavorando: né troppo grosso da coprirmi  del tutto il viso, né troppo stretto per contenere tutti i miei riccioli, di un tessuto come il denim che lo rende al tempo stesso spiritoso, poco impegnativo e facilmente abbinabile… mi ha accompagnata nei momenti più divertenti delle ultime due stagioni, e muoio dalla voglia di sapere cosa mi riserverà quest’anno. Intanto sarà legato indelebilmente al ricordo di questo evento!

Bene, adesso c’è rimasta da fare solo una cosa: se siete lettori “generici”, fare il giro di tutti i blog linkati qui sotto per vedere tutti gli altri outfit a base di denim che partecipano all’iniziativa. Se siete partecipanti all’iniziativa, dopo aver fatto il giro dei link, correre a comunicare a Chiaradeanna qual è il vostro outfit preferito. Pubblico questo post allo scoccare della mezzanotte perché spenderò la giornata del 24 a Bologna alla fiera del libro per ragazzi, ma non vedrò l’ora di vedere tutti i vostri post… buon divertimento, e buona notte!!

The Scent of Obsession, Miss Velvet Bow, Le 4 Stagioni, Consigli per l’uso: Moda&Stile, Born to Runway, Fashion Love, Starbucks and Chanel, I wanna look like Sienna, Shampa Love, Gabrielle Maison, Ogni riccio un capriccio, Ego&Filo, Alessandra: The Official Fashion Blog, The Sinuous Elegance, De Stijl, Shopaholiche.com, Ciambelle a Gò Gò, Mode in Italy, Voguette, The girl with the red nose, me, myself and I, Fashion Doll’s House, The Chic Blonde, Cocktail Party, Simple Glamour Girl, Loving Chiaradeanna, Everyday is a fashion show!, Modà, De l’autre coté du miroir, Anna Zigliotto, Superflua-mente, G is not for Gucci, Lidlstyle’s Blog, Ciarlott, Fashion Off Duty, 7 heures du mat, Fashion Trotter, Je.. VeroniquePrincess Pam’s DiaryDress Up for Armageddon, Shonwer, Fashion Love Happiness, BarbieLaura, Alessia Style, The Brand New Candy, Factory Style, ViolaComesInColours, When Woody Meets…, The Minette Issue…, La Martina, Il mio paese delle meraviglie, Chocolate Biscuits, Mix And Match, Nel mio angolino, Guady, Mode-moi-selle, High-lights, Carmen’s Closet, Quaintrelle Boulevards, The Blondie’s Tales, A dream of a Lifetime, Pensieri in Stand -by, Tuzi Fashion Tips, Ioleinfashion, Vyrtuosa, Labels or Love?, Lady Marian, Student Flair, Bibi in wonderland, Irene’s Closet, Pillole di moda, Food Couture, Living in my shoes, Style Notes, I live in my shoes, Diary of a coffee addicted, Be Beautiful, Be You!, Si… Oux, This is me.. then.., La truccheria, TheCurlyStyle, Armonia et cetera, Just my style, In the Mood for Love, The man inside of me, L’ago nel pagliaio, Cleopatra was Blonde Inside, Material Boy, The Maiden Brunette, Nello Esposito, Federica – Bullets and Butterflies, tabitabi, Vicky’s Wonderland, I like my long brown hair, Carrie’s Diary, Pussy in Boots, Fashion Milkshake!, Rock and Fiocc,  The chic attitude, Glamour Lovers, Coccolamente, aesthetic vocation, Aly in Modernland, The SarDorialist, It’s my Fashion World, **I’m so crazy**, My family and other animals, Rossetto e cioccolato, Teatime da Ms. Bunbury, Amelie Style, Coop style, My fashion cake, Diaryofafashionista, Vanity Mel, Barbara Closet, Mon petit réve, Privalia, O M D, Free Choice, The red girl smile.

Annunci

24 thoughts on “In denim we trust

  1. Ma scherzi?? Io non vedo l'ora!! Sto già frugando l'agenda per vedere quando si potrebbe… anche perché poi in primavera inoltrata tornerò al solito negozietto dove faccio la stagione, quindi rimarrò bloccata qui, anche se posso sempre aspettarvi al mare!! ^^

    Mi piace

  2. Oddio ce l'ho pure io quel cappello!!!E l'avevo comprato anche io dopo aver visto il video di Madonna!!!Solo che non l'ho mai messo e non so neppure che fine abbia fatto 😀

    Mi piace

  3. amore, sei fantastica…dolce, femminile, solare, piena di energia positiva…ti adoro! troppo bello l'articolo che leggerò con calma più tardi…però già le varie citacioni che hai fatto mi fanno impazzire dalla gioia!

    Mi piace

  4. Sei troppo carina in queste foto davvero! Il rosa ti dona un sacco! E il cappello stile Maddy ancora di più…mai pensato di metterlo più spesso?Il tuo post mi ha colpito molto perchè io sono uno di quelli che ha preso parte anche all'altro evento…e pure son stato pubblicato…e paparazzato da te e consorte a Firenze, spero quindi di rivedervi presto!Un bacione grande.Ti voglio bene.

    Mi piace

  5. Mitico il tuo post!! Cosa mi hai ricordato..LA ONYX!! Custodisco ancora una serie di borse inguardabili e altre cose che è meglio non raccontare, inoltre possiedo un'intera collezione di jeans modificati, del mio migliore periodo alternativo, che però ahimè non mi entrano più neanche se piango in greco..ihih..ma sbaglio o ti sei tagliata i capelli? Stai benissimo..approvo anche il tuo look, si addice alla location..spero di rivederti presto, magari per una cena tutti insieme!un bacione!

    Mi piace

  6. Wow, quanta bellissima gente! A chi ha lo stesso cappello in denim, o desidera procurarsene uno, vorrò vederlo anche su di voi un giorno, mi raccomando!! In effetti non lo metto spesso, Rano, ma in alcune occasioni diciamo "speciali" sì… guardo se trovo una foto! 😉 Vi bacio tutti tuttissimi e corro a vedere i vostri outfit, ieri mi ha ucciso stare via tutto il giorno!!

    Mi piace

  7. Grazie del tuo bellissimo commento..concordo, avervi conosciuti di persona rende le cose troppo diverse, vi ho pensato molto in questi giorni e ho guardato le vostre foto e letto le vostre storie con altri occhi, sentendomi un po' coinvolta..spero con tutto il cuore che ci siano altre occasioni e vedrò la prossima volta di portarmi dietro anche il fotografo il fotografo (dovete scusarlo, è un timidone). Che poi qui parli parli del mio, ma io ho potuto constatare di persona i vostri occhi dell'ammore ^_^!!Mi sarebbe davvero piaciuto avere una prof come te!Bacissimi

    Mi piace

  8. ho già commentato …ma lo rifaccio…quando arrivo sulla tua pagina si accende il sole…davvero da queste foto esce proprio la luce del sole e sento il profumo del mare…perchè mi succede solo qui da te? sarà che di foto belle se ne vedono così raramente in giro…ciao bella gioia!

    Mi piace

  9. Paolina, Sioux… ad avervi più vicine, mannaggia!! Penso che non vi darei pace, sarei sempre a cercare la vostra compagnia!!Rano, a giudicare da tutta l'acredine che leggo, secondo me sei già MOLTO celebre… 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...