Beauty · Makeup

[1] Gli Amatissimi 2015 – Rossetti Lipfinity Max Factor *

Tutto questo silenzio, e poi due post nello stesso giorno.
Irene deve essersi bevuta il cervello.
E invece no, mie piccole iene: è il primo lunedì dell’anno e io sono ancora in vacanza, io mi sono messa in testa di riportare in auge questa rubrica del lunedì (che altro non è che una carrellata di prodotti che ho amato in modo particolare nell’arco della settimana), e rieccomi qui.

wpid-20140619_102317.jpg

Vi dicevo che durante il 2014 ho portato tanto i colori nude sugli occhi e moltissimi rossetti rossi.
Ma nel periodo delle festività ho preferito invertire la tendenza: occhi carichi e labbra naturali.
Per due motivi:
– con gli stravizi calorici che mi regalano subito un bel paio di guance rotonde, mi vedo meglio se sposto l’attenzione sulla parte alta del viso
– dato che le occasioni conviviali del periodo si concentrano tutte intorno a un piatto e/o un bicchiere, preferisco affidare tutto al trucco occhi e non preoccuparmi troppo del trucco labbra.

Questi Lip Colour di Max Factor hanno fatto due lavori (anzi, tre) in uno: sono stati un accompagnamento discreto per i miei smokey eyes variopinti, non mi hanno lasciato le labbra del tutto sguarnite appena mi sono seduta a tavola. E non me le hanno seccate all’inverosimile.
Me lo ricordo, quando sono stati lanciati i Lipfinity una ventina d’anni fa: a seconda della tonalità la base colorata era così tenace che non si struccava neanche con la trielina. E il balsamo idratante serviva più che altro a lucidare, ma alla prima sigaretta se ne andava senza lasciar traccia di sé.
Ci volevano due giorni di burrocacao per riprendersi. Oggi, invece, già la base colorata ha una sua dignità altissima, e il balsamo lucida e idrata in modo impeccabile.

Il n. 006, Always Delicate, è il nude per eccellenza, discretissimo e ingenuo. Il 215, Constantly Dreamy, ha un tocco di rosa in più, e l’ho abbinato agli eyeliner più giocosi. E no, il 335 Just in Love, non è affatto un nude: ma l’ho tenuto in borsa il giorno di Natale perché, dopo una giornata tra cibo e parenti di fronte al caminetto, in cui anche il mio trucco occhi avrebbe dato segni di cedimento, potesse darmi un tono nuovo prima di uscire a fare due passi. E c’è riuscito.

Allora unisco a questo post un augurio per voi per l’anno che è appena iniziato: che ci siano tante occasioni per farsi consumare il rossetto. Ma che abbiate sempre un rossetto perfetto in borsa, all’occorrenza.

 

*prodotto ricevuto in omaggio a scopo valutativo.
Annunci

2 thoughts on “[1] Gli Amatissimi 2015 – Rossetti Lipfinity Max Factor *

  1. Ciao, grazie degli auguri… che ricambio! Bella recensione! Per quanto riguarda l’ultima parte, premesso che i rossetti mi piacciono, per i loro colori vivaci, a me, maschietto, cosa consigli di tenere a portata di mano?

    Mi piace

    1. Ciao Luca!! ♡
      Allora allora, un maschietto non deve rinunciare mai a curare la pelle: direi che uno stick labbra e un idratante per le mani da affiancare alla boccettina di amuchina che sempre più spesso trova spazio nei nostri cruscotti: perché l’igiene è importantissima, ma quando è molto freddo ci vuole anche una botta di idratante! 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...