Beauty · Capelli

Hairmed – Dermopurificante Seboequilibrante D2

Terza settimana dedicata allo speciale capelli di Mix&Match, e il protagonista è un brand che ho conosciuto lo scorso anno con l’uscita della prima Glossybox e che ho poi incontrato a ottobre all’InterCHARM, presso uno degli stand più belli e vivi di tutta la manifestazione. Come molte di voi hanno intuito, si tratta di Hairmed.

Dopo l’entusiasmo di poter vedere in faccia le persone che danno vita al marchio, sono stata fatta accomodare su uno sgabello davanti a uno schermo per essere sottoposta a un esame tricologico: se i miei capelli già a prima vista erano sani e non particolarmente problematici, quello che non mi aspettavo era una cute in condizioni non altrettanto buone. Quello che vedete qua sotto non è particolarmente bello, ma utile a far capire cosa si intende quando si parla di cute grassa: capelli che fanno fatica a ossigenarsi bene perché i bulbi sono immersi in uno strato di sebo eccessivamente spesso.

Il capello riccio spesso presenta una condizione borderline come questa: le punte tendono a seccarsi più velocemente rispetto agli altri tipi di capelli e talvolta tendiamo a usare prodotti fin troppo nutrienti. Più banalmente, in alcuni periodi dell’anno e in presenza di particolari condizioni personali (cambio di stagione, ciclo, stress) la cute può essere più grassa del solito. Oppure semplicemente non massaggiamo bene il prodotto sulla cute, rendendo inefficace la pulizia: in questo modo il sebo che non viene rimosso di volta in volta si accumula e stratifica. E il capello non ne è affatto contento. Già imparando a lavare bene la cute potremmo vedere dei miglioramenti significativi anche usando un semplice shampoo da supermercato, ma lo staff Hairmed ha fatto di più per me: mi ha fornito il trattamento D2 – Dermopurificante Seboequilibrante, che fa parte della linea Trattamento cute e capelli grassi (dato che non ho cute e capelli grassi, ma solo cute, tra questi tre il prodotto che fa per me è solo il primo del kit trifasico):

Il prodotto è molto facile da usare: sui capelli asciutti si applica l’olio sulla cute, avendo cura di massaggiare bene. Gli oli essenziali di menta e di cannella, oltre ad avere un odore piacevolissimo, hanno un’azione tonificante ed energizzante e stimolano la microcircolazione sanguigna e l’ossigenazione della cute, mentre l’allantoina e la vitamina B5 sono lenitive e ristrutturanti. Dopo 5/10 minuti si risciacqua, usando il bagno eudermico corrispondente al nostro tipo di capello. Per un’azione urto si ripete una volta a settimana per cinque settimane, e poi una volta ogni tre settimane.

Io ho scelto una via di mezzo e ho usato da subito il prodotto ogni 2 settimane, e già così ho visto che i miei capelli reagivano molto bene alla pulizia radicale, ma non aggressiva, della mia cute: i ricci sono più vitali, lo styling più facile perché i prodotti che uso non appesantiscono più le radici, come succedeva spesso in passato. Le prime volte non mi regolavo bene con le quantità e forse ho esagerato un po’, ma ultimamente ho iniziato a usare poche gocce di prodotto a ogni applicazione: credo mi basterà fino alla bella stagione.

Il prezzo del flacone da 100ml è 18,00€, e si può acquistare sul sito Hairmed, dove si trova anche un test molto utile per scoprire il prodotto adatto alle nostre esigenze.
E voi, che capello siete? 🙂

Annunci

One thought on “Hairmed – Dermopurificante Seboequilibrante D2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...