Uncategorized

Visti da vicino: Waterlily e Forget-me-not Dior (+ comparison)

Latest news dal pianeta smalti primaverili. 
Ieri sono passata da Coin mentre andavo a prendere il treno, e ho visto dal vivo i tre smalti Chanel.
Neanche a vederli mi sembrano niente di particolarmente innovativo (mi potrei giusto affezionare ad April, il rosso ciliegia di cui Paola si è impadronita giusto ieri), ma ripeto: voglio prima provarli.
Non essendo “a casa mia” (e con le unghie già smaltate) non li ho potuti swatchare, ma una volta tornata in patria mi sono tolta lo smalto che avevo e sono andata alla Gardenia per farlo in tutta calma. 
Alla Gardenia, però, ho trovato solo la collezione Dior per adesso, e allora ho swatchato quella. 

Il verde Waterlily è un classico shimmer, veramente brillante, mentre Forget-me-not è un créme in tutto e per tutto.
Per quanto io ami il viola, forse è più saggio che mi limiti a comprare solo Waterlily: tra i miei smalti non ce n’è uno che possa essere considerato un dupe esatto di Forget-me-not (qui lo vedete insieme a Planks a Lot della collezione OPI Pirates of the Caribbean, Purple Mix della collezione Dior Rock Your Nails -che nella mia Gardenia si trova ancora, ndr- e Merino Cool di Essie), ma non posso continuare a comprare un viola dopo l’altro, orsù!
Come avevo già intuito, Forget-me-not è un po’ più chiaro e freddo di Purple Mix (sì, è esattamente come avrei voluto Purple Mix) e più “prugnoso” di Merino Cool. Non ha niente del lavanda di Planks a lot, invece. 
Ieri sera mi sono scordata di annusare gli swatch che avevo fatto. 
Mi sono svegliata per caso stanotte e altrettanto per caso mi è venuto in mente che questi due smalti sono pubblicizzati anche per il loro vago odore di rosa. Nel buio della nostra stanza mi sono messa ad annusarmi le dita. Avrei svegliato Riccardo per la gioia: profumavano davvero (sì, ho controllato annusando anche l’altra mano, per non farmi ingannare dalla mia crema per le mani, ma non era lo stesso odore)! Certo, non è un odore così distinto da poter essere sentito a meno che non si vada proprio a cercare, ma è piacevole sapere che c’è.
Annunci

2 thoughts on “Visti da vicino: Waterlily e Forget-me-not Dior (+ comparison)

  1. maledizione, io sono in crisi totale. Non so quali prendere, vorrei anche tutti gli Chanel.Ieri sono andata nella mia solita profumeria e quello arancione di Chanel era già finito, assurdo.Il verdino di Dior mi ispira molto, però è pur sempre verde, quindi non so… in ogni caso, qui devono ancora arrivare.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...