... and more

Natale: gli ultimi preparativi, i primi auguri…

I primi auguri che faccio, quest’anno, li dedico a voi. 
A voi che in questi ultimi 24 giorni ho frequentato un po’ più del solito visto il mio esperimento di postare tutti i giorni, in una sorta di pseudo-calendario dell’Avvento. 
E’ stata un’esperienza un po’ faticosa, perché da una parte sono abituata a postare dopo aver lungamente riflettuto e riletto e dall’altra a volte, trovandomi a programmare i post per 2-3 giorni, ho dovuto cercare di ridurre i tempi per non passare le nottate sul pc. 
E’ stato un buon esercizio: ho capito che è meglio un post anche imperfetto, ma pubblicato, che un post che rimane in bozze in eterno, perché mi dà la possibilità di entrare in contatto con voi. 
Almeno fin quando la telepatia non sarà il nostro mezzo di comunicazione prediletto! 
Auguri a tutte voi che il Natale l’hanno aspettato con trepidazione, come me. 
Auguri a chi ne avrebbe anche potuto fare a meno ma si è risparmiata la solfa degli “Uffi che noia che barba è di nuovo Natale”. Il vostro karma ne beneficerà enormemente. 
Auguri a chi ha avuto un anno difficile, auguri a chi ha trovato l’amore.
A chi ha perso qualcuno, a chi ha avuto un bambino, un nuovo lavoro, una novità importante. 
Auguri a chi le novità importanti le aspetta per il prossimo anno.
Che stiate per mettervi a tavola con tutta la famiglia, o che abbiate in programma un Natale meno tradizionale, vi auguro che questi giorni, e i giorni che verranno dopo le festività, vi trovino con la testa piena di idee e il cuore pieno d’amore. 
Dimenticate la dieta per questi giorni, ci penseremo martedì a ricominciare a darsi da fare in palestra!
Pensate solo a voi, alle persone che amate e ai sorrisi che vi regalerete a vicenda. 
E se proprio non ci sarà niente da sorridere all’idea di sedersi a tavola con certi parenti serpenti… almeno pensate che presto ognuno sarà di nuovo per la sua strada e che, per quanto possano essere sgradevoli, non può essere niente che un generoso bis (o tris, o quadris) di vino non possa risolvere o, quantomeno, alleviare. 
(Se siete astemie… be’, allora siete nei guai! Io senza il vino non riuscirei a campare alle cene di famiglia alla presenza di mio cognato…)

Source: google.com via Cassie on Pinterest

E tra un brindisi e l’altro, siete ancora in tempo a unirvi alla folla oceanica che sta partecipando alla prima settimana del giveaway di Mix&Match! 🙂

Annunci

3 thoughts on “Natale: gli ultimi preparativi, i primi auguri…

  1. Ciao cari! Come sono stati questi giorni? Inserisco il messaggio di Lucia Del Pasqua, che ieri nella fretta (e nella goffaggine) ho eliminato anziché approvare: "altro che dieta ho preso 35 chili in un giorno…pazienza!!!smack!" Smack a te Lucia, forza e coraggio, smaltiremo anche queste calorie! ^^

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...