Dettagli di Stile · Fashion

La tribù che scrive_3

Direttamente da San Minato, 
ecco a voi i bracciali di Maria Letizia, insegnante di lettere con la passione per il teatro e la fantascienza 
I suoi bracciali (uno nero e uno rosso, anche se nelle foto sembrano entrambi neri) oggi hanno attirato la mia attenzione, che ve ne pare?

Stasera, visto che ieri animale* permettendo, ho recuperato il sonno perso per la levataccia di ieri, ho in programma un’uscita con alcuni dei miei compagni di corso, per sfidare l’afa con qualcosa di fresco da bere, e per il piacere di conoscerci meglio. 
Avevo portato anche un paio di scarpe col tacco, perché non si sa mai, ma viste le salite e gli acciottolati mi sa che anche stasera mi aggirerò per San Miniato con un paio di sandali bassi e amen… e voi, cosa farete? 
Buona serata a tutti!

* Emergenza-animale mostruoso rientrata (per ora): sembra che fosse un grillo. La vergogna si moltiplica. Però dev’essere un grillo diverso da quelli che bazzicavano la casa dei miei nonni in campagna, perché non l’avevo riconosciuto. Oppure non ho mai visto un grillo in vita mia, e anche questo è possibile: non è che ti entrano i grilli in casa ogni momento, anche in campagna. Continuo a sperare che non mi entri in camera, devo ammetterlo. Anche perché da che mondo e mondo i grilli di notte cantano, ma io la notte voglio dormire!
Annunci

3 thoughts on “La tribù che scrive_3

  1. Eh eh eh, come ti capisco. Quando giro per il centro di Bertinoro mi porto sempre un paio di ballerine dietro, perché altrimenti sarebbe come condannare i miei tacchi a morte a camminare sui sampietrini! I bracciali mi ispirano!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...