... and more

San Miniato

Per tutta questa settimana e fino alla metà della prossima sarò a San Miniato (Pi) a seguire i corsi del mio insegnante di scrittura drammaturgica, Franco Farina, all’interno della 27esima edizione di Prima del Teatro, scuola europea per l’arte dell’attore. Sarò impegnata a scrivere, ascoltare, leggere, scrivere, ascoltare, farmi correggere, ma visto che sarò quasi sempre connessa continuerò a postare da questo piccolo mondo fatto di teatro e letteratura. Dalla casa che mi hanno assegnato, un posto dove potrei tranquillamente vivere per tutta la vita, che vi mostrerò attraverso gli (scarsi) scatti del mio cellulare. Delle persone che sto conoscendo e ritrovando. Del caldo che fa, anche qui, a ogni ora del giorno e della notte.
Non vi mostrerò l’animale che mi è entrato dalla finestra stasera e che fa sì che io mi sia appena chiusa in camera affinché non possa venire a turbare il mio sonno (né vi paleserò la mia preoccupazione per il momento in cui dovessi avere bisogno di andare in bagno e accendere la luce in corridoio, visto che la bestiola sembra avere l’urgenza di precipitarsi su ogni punto luce in attività. E nel percorso che mi separa dal bagno i punti luce sono tutti sulla mia testa).
Se non dovessi riuscire a scrivere post di senso compiuto, mi limiterò a tenere aggiornato il mio account su Twitter, dove per ora i tweet relativi a #SanMiniato sono solo i miei, ma voglio cercare di portarci anche le impressioni dei miei compagni di avventura.
Buonanotte a tutti, domani sarà un’altra lunga, calda giornata!
Advertisements

4 thoughts on “San Miniato

  1. Eheh… poi magari era la bestiola più innocua e socievole della terra, ma come ti dicevo su twitter il fatto di non riuscire a capire cosa fosse non mi ha propriamente messa a mio agio. Comunque, è andata. Non ho avuto bisogno di fare pipì fino a un'ora fa, ma ormai era giorno e non ho avuto bisogno di accendere la luce. La bestiola adesso farà la nanna (dopo tutto il casino che ha fatto ieri!), e ho tutto il giorno per escogitare un sistema per convincerla a uscire, stasera. Coinvolgerò i miei compagni di corso, tra tanti appassionati di fantascienza ci sarà qualcuno che si intende di bestie venute dal niente! 😀 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...