A volte ritornano…

Sì lo so, ormai c’ho preso il vizio.
Sparisco, poi torno col capo cosparso di cenere a dirvi che sto bene, che mi siete mancate, che mi scuso per l’assenza e che non lo faccio più. A mia discolpa posso dire che stavolta ho avuto anche qualche problemino tecnico col blog, e che da quando sono su Instagram a me sembra di bloggare tutti i giorni… e poi dai, siete state bene anche senza di me, suvvia! 🙂

L’anno scolastico si è appena concluso (in realtà per me si concluderà appena tutti i miei alunni di quinta avranno portato a casa il fatidico “pezzo di carta”), sono stata al mare una volta e mezzo e per la prima volta nella mia vita adulta mi sono data all’autoabbronzante, ho una quantità vergognosa di makeup arretrato da fotografare e recensire (intanto fino a luglio continua il mio mese senza acquisti, quindi posso sperare in un po’ di respiro!), ho un secondo spazio dove insegnare scrittura creativa e l’antologia di quest’anno sta per andare in stampa, ho in programma il terzo tatuaggio, una ghirlanda estiva da inventarmi, l’Italia da tifare durante i nostri primi mondiali insieme (e per la prima volta sono diventata la padrona di una bandiera da appendere alla finestra, gaudio et giubilo!), abbiamo deciso dove andare in ferie e ci stiamo godendo il giardino rimesso a nuovo, che io ho invaso con una piantagione di erbe aromatiche, fragole, rose e una piantina di mirto che è un velato invito a mio suocero a non stancarsi di produrre il suo liquore al mirto che mi piace tantotanto.

Mi sento un po’ un’equilibrista, tra cose molto belle e qualcuna un po’ fastidiosa, ma inevitabile. Non ho tempo di andare dal parrucchiere, ma quello di fare la marmellata insieme a lui lo trovo eccome. Pochissima tv, il cellulare sempre in mano. Libri e birra come sempre un’accoppiata vincente. L’estate che verrà sarà incredibile, lo so. Non mi aspetto grandi cose da lei, so semplicemente che verranno.

E voi come state?
Cosa avete in programma, nella testa, tra le mani?
Buon pomeriggio <3

4 commenti su “A volte ritornano…”

  1. Io sto bene, grazie.
    Cosa ho da fare questa estate? Devo tenere testa alla mia ragazza scatenata! Il resto lo prendo di tacco…

    1. Benissimo! Ma sai che le previsioni danno “ragazze imbizzarrite come se piovesse”… attenzione, inizierei ad allenarmi seriamente per riuscire ad affrontare l’uragano Irene… ♥

  2. Beh, che dire. Complimenti per il blog, in anzitutto, e poi per l’antologia che sta andando in stampa. Scrittura creativa? fantastico, adoro scrivere e spero di pubblicare un giorno un libro, una storia per ragazzi. Ma con gli esami universitari mi è impossibile trovare un po’ di tempo da dedicarci. Un bacio e un saluto.
    da Roberta.
    Ti segnalo il mio nuovo blog su arte moda e design. Se ti va, passa a trovarmi. Ti aspetto!
    Blog Kitsch & Camp
    Facebook

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su