... and more

#mydietdiaries ep.43

Mpf. Sarà il tempo, sarà la stanchezza, sarà sindrome premestruale che si avvicina, ma oggi sono io a chiedere l’aiutino.

Il mio peso è stabile, ma adesso si iniziano a vedere troppo bene le culotte de cheval.
E la parte interna del ginocchio, che si era sfinata tantissimo in autunno, mi sembra sia tornata in primo piano. E poi non riesco a preoccuparmi del rassodamento delle braccia se non nel momento in cui mi trovo davanti allo specchio durante la lezione di flamenco: a quel punto mi è chiaro che tra non moltissimo le mie bracciotte se ne andranno in giro scoperte. E non è che io frema di piacere al pensiero.

Il 30 maggio ho il primo saggio di flamenco dell’anno. Per quella data le braccia saranno a posto: mi faccio aiutare da Riccardo a elaborare una scheda di allenamento da fare a casa, perché di palestra, signore mie, neanche a parlarne. Per le gambe mi do il tempo di ricominciare a camminare un po’ di più ogni giorno, ma ai primi caldi devo assolutamente tornare dalla dottoressa, per tenere d’occhio la circolazione e farmi dare qualche dritta sull’alimentazione.

Toh, nel frattempo è uscito un timido raggio di sole.
Quasi quasi ne approfitto: tuta, MBT e via a camminare…

buona giornata!!

the question

Annunci

2 thoughts on “#mydietdiaries ep.43

  1. Cara Irene, mi sembra che di aiutini non ne hai bisogno!
    Riesci ad essere razionale e coerente con quello che lo specchio ti rivela…
    Tu reagisci proponendoti un programma di “recupero” braccia, poi ti vedi gia a maggio pronta per….MA COME FAI?????
    Io, al massimo, riesco a convincermi che da domani la dukan o lamorte!!!!
    Gabri, con simpatia.

    Mi piace

    1. Eheh, hai ragione Gabri, si vede che questo angolino mi serve ancora come valvola di sfogo/pensatoio/monologo con me stessa per non smarrire la strada. Le braccia in generale non sono una parte così difficile da recuperare, a differenza dell’addome è una zona che inizia a reagire visibilmente all’esercizio già dai primi workout… le mie al momento sono piuttosto rilassate, ma con due mesi e mezzo davanti si può aspirare a un miglioramento sostanziale… e appena avrò visto il vestito per il saggio di flamenco saprò dirti cos’altro ha bisogno di essere migliorato! 😀

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...