... and more

#mydietdiaries ep. 16

Mercoledì 15 agosto: vado al mare, cammino, ma ho la testa da un’altra parte perché il giorno prima è morta una zia della mia amica C. e sto per trasferirmi per 24 ore al suo paesello per starle vicina durante questi momenti così duri. A pranzo torno a casa a preparare i bagagli mentre Riccardo rimane in spiaggia a pranzo col suo capo e il fratello. Mi ero ripromessa di mangiare una bella e sana insalatona, ma mentre faccio la doccia ficco una pizza in forno e do così il via a una serie di giornate a base di carboidrati

Giovedì 16 – venerdì 17 – sabato 18 agosto: in definitiva, poteva andare meglio ma poteva andare anche peggio. Ho mangiato carboidrati a tutte le ore, ma ho bevuto solo un bicchiere di vino venerdì notte. Ho bevuto molta acqua. Ho camminato moltissimo per le stradine di Montecatini Val di Cecina, ho ballato per due sere di fila insieme al mio gruppo di teatro per le stesse stradine. Ho iniziato a prendere il magnesio per la SPM, ce ne vorrebbe un camion, ma vista la serie di situazioni paradossali che ho affrontato in questi giorni posso proprio trovarmi contenta: se non ho dato retta al mio istinto di mordere alla giugulare una decina di persone, è segno che il magnesio qualcosa fa…

Domenica 19 agosto: torno a casa a notte fonda, dal mattino sono pronta a riprendere le mie abitudini sane. Questo caldo mi sfibra, il dolore alla spalla non è ancora passato, ma vado al mare e cammino lo stesso. Domani andrò dal fisioterapista, forza e coraggio
Lunedì 20 agosto: non ce la posso fare ad andare dal fisioterapista.
Ho troppo caldo e ho troppe cose da fare a casa, e poi voglio andare al mare: anche questo è un modo per fare qualcosa per me, no? 

Martedì 21 agosto: è una giornata infernale, piena di impegni a scuola e di camminate sotto il sole per sbrigare troppe commissioni. Il caldo mi butta veramente a terra, in compenso riesco a vedere il fisioterapista e risolvere il problema alla spalla che mi tormenta ormai da due settimane.
Mi consiglia gli esercizi da fare per tonificare le braccia senza farmi di nuovo male.
Speriamo bene, questo caldo mi sta ammazzando!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...