Fashion

Intimissimi Valentine’s Collection 2012

Lo ammetto: ultimamente sono stata un po’ distratta e, anche se avevo saputo che Irina Shayk aveva smesso di essere l’immagine di Intimissimi, quando ho visto questo video ho dovuto fare mente locale per capire come mai la modella non aveva il volto familiare di sempre.

Del resto, dopo anni di spot e campagne stampa con la faccia e il corpo di Irina Shayk, sembra il minimo che si debba prendere un po’ di confidenza con Tanya Mityushina. 

La collezione di San Valentino di quest’anno è femminile e retrò al punto giusto.
Sarebbe strano per un marchio come Intimissimi esagerare con complicate imbragature tra il burlesque e il festish, e neanche stavolta cede alla tentazione di farlo: i reggicalze-stringivita, le coulotte a vita alta e le guepière parlano di un tempo in cui le calze di seta erano il massimo della seduzione, e come si fa a non pensare che sarebbe stato bello vivere in quel tempo?
In contemporanea, in questa linea convivono trasparenze e pizzi passanastro, maliziosi e ingenui, puliti nelle linee e morbidi sul corpo. 

Fonte foto
Per l’uomo, si sa, c’è meno da sbizzarrirsi: se i boxer più basic riscuotono sempre il favore mio e della mia dolce metà, per una critica appropriata alle creazioni più fantasiose vi rimando all’affilato acume della mia amica Laura
Advertisements

2 thoughts on “Intimissimi Valentine’s Collection 2012

  1. Hanno fatto il catalogo on line! Una volta non esisteva, l'ho cercato un sacco di volte! O meglio, c'erano solo i boxer sobri. Adesso posso attingere dalla fonte :)Per quel che riguarda la collezione donna, non so se mi convincono quei mutandoni a vita alta. Anzi, sulle modelle fanno anche la loro porca figura, ma su di noi comuni mortali? credo che mi sentirei un insaccato.

    Mi piace

  2. Grande Laura, so che mi darai delle grandi soddisfazioni con questo fatto del catalogo on line! So che ti esprimerai al meglio! ;)Eh, i mutandoni bisognerebbe vedere come sono fatti per sapere come vestono. In linea di massima dovrebbero aiutare quantomeno a tenere il busto eretto, in una posizione elegante, ma se sono di stoffe mollaccione l'effetto insaccato è dietro l'angolo in effetti…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...