... and more

Xmas in London…

Sì, sono una di quelle persone che a ottobre pensano già al Natale… anzi, inizio a pensarci ad agosto, in realtà. Per me il piacere di pianificare è da sempre pari al piacere di vivere qualsiasi esperienza, quindi, appena le giornate iniziano ad accorciarsi, inizio a pensare a cosa potrebbe addolcire la stagione fredda, compresi i regali migliori per le persone a me care.
Il mio ragazzo non è un grande pianificatore, lui è più per i colpi di scena: magari pensa e ripensa, ma tiene tutto per sé finché non è il momento di agire (e stupire, per lo più).
Quest’anno però, organizzarci per tempo è stato inevitabile: trascorreremo tutte le nostre vacanze di Natale a Londra a casa di un paio di amiche speciali: è, tra le altre cose, il regalo per il nostro (imminente) nono anniversario. Un Natale lontano da tutto, solo noi due.
Quando torneremo a casa l’anno nuovo sarà già arrivato, e vedremo cosa ci sarà in serbo per noi…
Advertisements

9 thoughts on “Xmas in London…

  1. Noooooo! Invidiaaaaa! Noooooo! beati voi!!!!!! non mi rimane che chiederti tante bellissime foto da riportare qui e condividere al più presto! grandi ragazzi, auguri in anticipo!

    Mi piace

  2. Anche io sto pianificando un Natale fuori anzi in realtà da Santo Stefano, perchè a casa mia Natale è sacro (non in senso religioso) e sono io la prima a tenerci particolarmente. Posso chiederti se avete scelto, in quale hotel alloggerete? io vorrei fare un regalo al mio boy ma ho visto certi prezzi che per poco svenivo.. lo stesso albergo preso a febbraio, in quel periodo costa esattamente il doppio 😦 uffa..!!

    Mi piace

  3. Pensa che io al Natale non riesco a pensarci prima di dicembre, o al limite pima della metà di novembre! :)Davvero carino il modo in cui hai mixato gli accessori nella foto!Fai un salto sul mio blog se ti va, spero di averti tra i miei follower. :)Un saluto,Isabellahttp://fashionleitmotiv.blogspot.com

    Mi piace

  4. Una volta, mi piaceva pianificare Natale, comprare i regali tanto in anticipo, cucinare… ma da quando vivo in Italia, nonostante abbia passato un solo Natale qui, faccio un overdosi! Tutti ne parlano, spendono, spendono tantissimo, mangiano, mangiano troppo, e ne parlano ancora… la sola idea che si sta di nuovo per parlare di questo argomento mi da i brividi!

    Mi piace

  5. Tappati le orecchie e gli occhi Cécile, non puoi rovinarti il piacere del Natale solo perché chi ti sta intorno usa questa festa come un'arma di distruzione di massa! :DGiuliana, non posso esserti d'aiuto purtroppo, quest'anno saremo a casa di questa mia amica che torna in Italia per fare le feste in famiglia, e in media, per la nostra esperienza, gli alberghi londinesi sono troppo cari per quello che valgono! -.-Se qualcuno ha info da dare a Giuliana la contatti direttamente!A voi tutti, tanti baci! Non sono molto presente ultimamente, scusatemi, spero di trovare presto il ritmo, adesso sono un po' "scoordinata"!Non vedo l'ora di partire anche perché stanno succedendo tantissime cose tutte insieme quindi credo che arriverò stremata alle feste… e sono ancora più dell'idea che abbiamo fatto benissimo a programmare questa piccola "fuga": del resto, le feste si passano in famiglia. Anche se siamo "solo" in due, siamo o non siamo una famiglia anche noi? 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...