... and more

#mydietdiaries ep.21

Ieri è stato difficilissimo raggiungere la dottoressa per la mia visita di controllo, un bus si è scordato di passare (no words), è saltata una coincidenza col treno, non sono riuscita ad avvertire in tempo perché il telefono dello studio medico era di continuo occupato, e sono arrivata quando ormai l’ora del mio appuntamento era passata (il tutto condito dalla compagnia di quella mia collega che ha il terrore che io soffra la fame per omologarmi ai canoni di bellezza televisivi, che salutandomi alla stazione mi ha ingiunto di dire alla dietologa che sto bene così e non devo più dimagrire).
Dottoressa e segretarie,  però, si sono fatte in quattro per trovarmi un buco in coda agli altri appuntamenti, così sono andata a fare due passi e quando sono tornata era già il mio turno.
Gambe: malgrado il ciclo, malgrado il caldo di questi giorni, la salute delle mie gambe ha fatto un altro salto in avanti. Il bruciore che avevo avvertito ultimamente, simile al pizzicore di quando i fanghi Guam fanno azione, non è nient’altro che il segno che il sangue sta tornando a circolare in luoghi che per troppo tempo sono stati regno della cellulite e nient’altro. La notizia cattiva è che a mano a mano che l’abbronzatura svanirà si noteranno di più le mie vene, ma questo non vorrà dire che sono peggiorate, solo che adesso di vedono. Cercherò di farmene una ragione.
Peso&BMI: ero convinta di essere rimasta ferma. Magari di aver ripreso anche un chiletto, dati gli stravizi della scorsa settimana. Invece… 67.2. Quasi 2 kg in 2 settimane. Pensavo di rimanerci secca! I lacrimoni, proprio. Il mio BMI è 25.30. Sono a un pelo dall’essere normopeso. Non c’è molto da cambiare per adesso né dal punto di vista dell’alimentazione né della routine fisica, c’è solo da continuare così. Ci rivediamo tra 3 settimane.
the question
Io intanto continuo a camminare, a provare vestiti che ormai mi stanno larghi o che ora mi entrano di nuovo dopo mesi anni che non mi entravano più, a guardarmi allo specchio, incuriosita da questo nuovo corpo che c’è sempre stato, solo che si era andato a nascondere sotto un bel po’ di roba in più…
Annunci

5 thoughts on “#mydietdiaries ep.21

  1. Bravissima amica!Stai dimostrando una grande forza di volontà e sono davvero contenta che i tuoi sacrifici siano premiati!Tieni duro che ormai sei quasi al traguardo :-)UN grosso abbraccio.

    Mi piace

  2. Grazie ragazze! E' bello avervi accanto in questo momento "di passaggio". Sì Axy, la tentazione di fare in fretta era venuta anche a me, ma avevo bene in mente i disastri della dieta del 2004, ti ricordi come mi ero ridotta? E allora mi sono affidata a questa dottoressa, che mi sembra abbia sale in zucca anche per la "vecchia me". In fondo, ho perso quasi 13 kg in meno di 5 mesi, è stato più veloce di quanto pensassi e di questo passo piano piano potrò mettermi anche le gonne al ginocchio che mi sono negata per circa 20 anni 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...