... and more · Blog

#aptmassa2012 e un fine settimana pieno di battesimi

Ero partita già col pensiero di trovarmi nel bel mezzo di un Battesimo del Blog Tour(o Blog Trip, che dir si voglia), visto che pur non essendo una travel blogger in questa iniziativa dell’Agenzia per il turismo della provincia di Massa Carrara ci sono rientrata lo stesso. Sarà che la mia candidatura trasudava amore per la mia bella Toscana e per il suo incantevole mare? Sarà che hanno visto quanto mi appassiono alle cose che accendono alla mia curiosità? Sarà che li ho tramortiti tutti con un’email di candidatura che non finiva più? Chissà! Fatto sta che il pacchetto che ho testato nei giorni scorsi si chiamava “Tutti al mare” e già in quello ci voleva una buona dose di spirito d’avventura, viste le previsioni meteo.
Ma in cosa consiste di preciso l’iniziativa? Per sei fine settimana, dal 28 aprile al 3 giugno, l’Agenzia per il turismo ha organizzato 6 pacchetti tematici alla scoperta delle bellezze della provincia di Massa Carrara, una terra variopinta e complessa, dove in pochi chilometri sono concentrati mare, monti, bellezze artistiche e un patrimonio culturale non di scarso rilievo.


Aperti per tutti, tra l’altro, è un nome bellissimo per un’iniziativa del genere, perché effettivamente la zona si presta a un turismo per famiglie, dove i bambini e gli anziani trovano i loro spazi di svago e relax, ma anche per i giovani più attenti alla movida notturna e alle attività di tipo ricreativo e sportivo. Ogni fine settimana, tre blogger sono ospiti delle strutture della zona per sperimentare i pacchetti e scoprire qualcosa di più del territorio. Lo scorso fine settimana è stato il turno mio e della super Chiara Regazzini che scrive su Viaggi LowCost. Purtroppo Chiara Baldi di Slow Travel, travolta dalla febbre all’ultimo momento, ha dovuto rinunciare al viaggio, ma spero che ci sia un’altra occasione per incontrarci, magari con la valigia in mano!
Il fine settimana prevedeva un’escursione in gommone il venerdì pomeriggio, una in Cessna il sabato mattina, una in mongolfiera il sabato pomeriggio e, la domenica, relax al mare.
Le esperienze che avevano a che fare con il mare mi sono piuttosto note, anche se è sempre bello scoprire “un altro mare”, ma Cessna e mongolfiera rappresentavano un ricco battesimo dell’aria, eh!
Intanto, una volta arrivate alla stazione di Massa Centro e prelevate da Nicola Zoppi in veste di perfetto accompagnatore, si è subito scoperto che le blogger in questione avevano un discreto potere taumaturgico, e che da dove passavamo i nuvoloni facevano spazio a un sempre meno timido sole.
Poi si è scoperto che avremmo trascorso il primo pernottamento del week-end nel camping Partaccia, dell’omonima località, in un bungalow.
E quindi, per la sottoscritta, in un colpo solo abbiamo il Battesimo del Camping e quello del Bungalow!

Il giorno dopo, viste le condizioni del vento un po’ preoccupanti, condensiamo nella mattinata le due attività previste per il giorno: Battesimo dell’Aria doppio, a distanza di una manciata di minuti, a cura dell’AeroClub di Marina di Massa, dove si poteva ammirare anche una mostra di aeromodelli. Con il cellulare sempre sotto il naso, a documentare la nostra esperienza con tweet e foto, ma anche per tenere d’occhio la situazione sconcertante della scuola di Brindisi.





E, infine, la notte tra sabato e domenica, Battesimo del Sisma. In occasione del quale il mio ragazzo si è beccato un’infamata a distanza perché nel dormiveglia pensavo ci fosse lui a scuotermi il letto, invece quando mi sono accorta che tutto lo stabile stava ballando, sono rimasta nel letto con gli occhi spalancati, come un pulcino che ha preso una secchiata d’acqua. Mai l’hastag #donnavventura, lanciato per scherzo il giorno prima da Nicola Zoppi, che millantava nostre esibizioni di sci nautico, fu più ironico. Mai Twitter è servito a sentirci tutti più uniti in una notte veramente da incubo per molte persone.

6 battesimi esperienziali in meno di 3 giorni, non c’è male, no?
Ma ci sono moltissime altre cose che non vi ho ancora raccontato, le diluirò nei prossimi giorni per non esaurire subito il ricordo che ho di questa mini-vacanza, e per farvi vedere, piano piano, tutte le sfumature di questo ricco fine settimana!
Intanto continuate a votare per il vestito che preferite per The Ultimate DayOut, venerdì si avvicina e sabato il vestito più votato tornerà con me a Barberino per ricevere un outfit adeguato, anche in base ai vostri suggerimenti! 
Advertisements

2 thoughts on “#aptmassa2012 e un fine settimana pieno di battesimi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...