... and more

Il consiglio scaltro del venerdì – Friday’s Smart Tip

Guida ai buoni propositi.
Non negate, ne avete già compilata una lista lunga così.
Che si tratti di cose importanti o relativamente piccole, nessuno osi sminuire il significato
dei propositi per l’anno nuovo.
Peccato però che siano così difficili da portare avanti!
Ebbene, io ho il segreto che vi aiuterà a non trovarvi il prossimo anno di questi tempi a trasferire i buoni propositi non realizzati nel 2011 nella lista del 2012.
Sedetevi, perché vi sconvolgerà.
Pronti?
Vado?
Dovete essere realistici, pazienti e realistici.
  • Realistici nel non inserire nella lista troppi macro-obiettivi che sono vaghi e quindi inutili, oltre a sembrare difficilissimi vi fanno sembrare la meta troppo lontana (perdere 10 kg perdere un paio di chili entro marzo)
  • Pazienti nel non considerarsi sconfitti se il 15 gennaio abbiamo già mollato il proposito di essere più parsimoniosi o meno disordinati: non è mai troppo tardi per iniziare una buona abitudine,
    o farla finita con una cattiva.
  • Realistici (sì, ci vuole una doppia dose di realismo, rassegnatevi) nello scegliere obiettivi che vadano davvero bene per voi e non per la proiezione ideale di voi stessi; siamo tutti d’accordo che nel migliore dei mondi possibili potrei pesare 10 kg meno, non fumare, andare a correre a giorni alterni e negli altri andare a fare pilates, bere solo acqua naturale e non litigare mai con nessuno, ma NON siamo nel migliore dei mondi possibili, quindi perché affannarsi su tutti i fronti possibili e immaginabili a inseguire una perfezione che non esiste? Meglio impegnarsi su poche cose, ma farlo bene.
Una banalità sconvolgente, vero?
Non arriverà mai l’anno in cui ci trasformeremo in uno schiocco di dita nella persona che abbiamo sempre voluto essere. Ma ci si arriva passo dopo passo.
Per questo nuovo anno vi auguro un cammino sereno, a qualsiasi punto voi siate.
Grazie per avere incrociato la vostra strada con la mia, è stato un onore farvi compagnia anche solo per un breve momento della vostra giornata.
E’ stata una gioia conoscervi, alcuni (per ora) solo virtualmente, altri anche fisicamente.
Spero che rimarremo fianco a fianco ancora molto a lungo.
Buon 2011.
Musadinessuno.

Annunci

7 thoughts on “Il consiglio scaltro del venerdì – Friday’s Smart Tip

  1. Buon Anno amica!Ieri ho provato a stilare una lista di buoni propositi insieme alle mie amiche: per prima cosa abbiamo deciso che "dieta, palestra, migliorare la conoscenza di una lingua straniera" erano propositi frustranti stile cilicio.E poi ci siamo lanciate in voli pindarici tipo "qualcosa di spirituale, un ballo in maschera a Venezia, un viaggio nel Sud del Marocco, la regola francese di non piu' di 5 capi a stagione, una sola borsa nuova".Tutti propositi molto edificanti ma molto campati per aria insomma!Direi che in linea di massima nel 2011 mi riprometto di ricominciare con lo yoga, comprare meno vestiti perche' non so piu' dove metterli e viaggiare il piu' possibile!Un bacione :-***

    Mi piace

  2. Auguriiii 🙂 Io non l'ho proprio fatta la lista dei buoni propositi.. In questo momento sono un pò confusa e abbastanza in crisi per stilare una lista di buoni propositi.. Spero di avere la forza di volontà per acquistare una bici e usarla (soprattutto usarla). Evitare mega acquisti di centinaia di euro in abiti da € 9,99 che poi non servono e cercare di accumulare un pò di soldini per acquistare dei capi buoni ed eterni.. Ma che te lo dico a fare..?

    Mi piace

  3. Auguroni..!!Io quest'anno niente lista..pensa un po' che il primo dell'anno appena mi sveglio mi affaccio alla finestra. Se vedo un un uomo porta bene, se vedo una donna porta male e quest'anno me ne sono dimenticata. E non mi ricordo neanche quale dei due ho incontrato per primo appena uscita di casa.Vuol dire che questo 2011 lo prendo così, come viene, senza aspettarmi nulla. Il guaio è che mi aspetto troppe cose, ma se le dico ho paura di perderle…

    Mi piace

  4. Auguri! Buon 2011!Devo dire che io non compilo mai una lista perche fondamentalmente so che non verrà mai seguita. Allora mi armo di pazienza e cerco di migliorare qualcosa giorno dopo giorno (a partire dalla dieta…che noto che è un buon proposito molto frequente!) :)In bocca al lupo per i tuoi buon propositi;)Stefania di Pokostylehttp://pokostyle85.blogspot.com/

    Mi piace

  5. Carissime, ricambio i vostri auguri in tutte le salse! 🙂 Io non ho ancora stabilito la mia lista dei buoni propositi di quest'anno, che amo scrivere tra le prime pagine della Moleskine nuova per poi andare a verificare come ultima cosa prima di "pensionarla" a dicembre. Ho la sensazione che il 2011 sarà un anno "di svolta" ma non ho ancora messo a fuoco perché, quindi per adesso non so ancora bene quale sarà l'aspetto su cui vorrò investire più impegno. Mi prendo ancora un po' di tempo per rifletterci, tanto non mi corre dietro nessuno, no? Un bacione a tutte voi!! :*

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...