... and more

#mydietdiaries ep. 45

Prima settimana di primavera, tanto attesa… e accolta con un bel raffreddore, come sapete! La febbre non mi è venuta, però, quindi sono riuscita a muovermi lo stesso un po’. Specialmente venerdì, in piena crisi da mal di gola, sono andata a camminare vicino al mare e oltre a migliorarmi l’umore (oltretutto ero anche in pieno ciclo… una gioia!) mi è servito a respirare meglio. Quando si è raffreddati, infatti, si pensa che l’unica soluzione sia starsene a casa al calduccio, mentre il più delle volte il caldo artificiale rischia di peggiorare la situazione! Quindi, se la giornata è tutto sommato buona, andare a fare una passeggiata può essere d’aiuto.

Domenica, poi, Riccardo e io siamo stati a pranzo a Tirrenia al nostro ristorantino del cuore: non ci siamo fatti mancare niente, e dopo pranzo abbiamo camminato per quasi due ore sul lungomare. Passo svelto, nasi all’insù, tante chiacchiere su come disporre la nostra nuova casa, tante risate e un paio di lacrimucce di emozione e commozione… poi, una volta a casa, non abbiamo avuto il coraggio di cenare e ci siamo fatti bastare una tazza di tè fumante e un dolcino che mio cognato aveva comprato perché pensava che avremmo pranzato insieme a casa dei suoceri… e da lunedì di nuovo nei ranghi, perché la Pasqua e le mangiate in famiglia di avvicinano a grandi passi! 🙂 Le cose da fare sono tante e ancora non sono al 100%, ma non si può aspettare che sia tutto perfetto per agire, bisogna trovare il tempo, la forza e le energie malgrado le difficoltà quotidiane, perché la vita non si ferma per permetterci di tornare in forma… ne convenite?

E per voi com’è iniziata la primavera? Cosa farete a Pasqua?

Un abbraccio, buona giornata!

the question

Annunci

5 thoughts on “#mydietdiaries ep. 45

  1. Ma che brava… io quando ho il raffreddore me ne sto a casa rintanata al calduccio aspettando tempi migliori ( in realtà me ne sto spesso a casuccia vegetando sul divano, lo so, sono pigra!)
    Io e FM a Pasqua ce ne andiamo a Pisa dalla cognata, vengo più o meno dalle tue parti o sbaglio???
    Un bacione e buona pasqua!
    V.

    Mi piace

    1. Ciao cara! Sì, non è del tutto fuori mano anche se io sono più vicina alla provincia di Grosseto che a quella di Pisa… ma sabato sera sarò a Livorno al concerto degli Afterhours e quindi saremo vicinissime! XD Quanto vi trattenete? Se mentre andate o mentre tornate fate un pit stop a San Vincenzo/Baratti batti un colpo! ❤

      Mi piace

  2. Ciao Irene, anche io se sto male divento tutt’uno con il divano….e a forza mio marito e mia figlia mi tirano via per passeggiate lungo il sentiero del mare in mezzo alla pineta.Insomma roba che nemmeno una cozza!!!!
    Cose da fare, organizzare, studiare, pensare sono davvero una moltitudine e sono ben lontana dall’essere al 100% e, ti dirò, me la prendo anche comoda.
    Ieri pomeriggio però un’evento che mi ha divertito, sorpreso e commosso: l’associazione ginnastica artistica di Anita, la mia nana di 7 anni, ha organizzato un “porte aperte” per i genitori che volevano partecipare con i propri figli ad una seduta di attività motoria . Sono stati 50′ di fatica e divertimento insieme!!! Guardavo la piccolina intenta nei suoi esercizi e
    una lacrimuccia è scappata. Poi, negli spogliatoi, una rivelazione: ” Mamma, sei stata bravissima!!!!!”
    Spero che anche lei ricordi questo momento come Unico.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...