Beauty · Mani&Unghie

Unghie e dintorni: i confini della follia

Per ora (per ora!) tutto il mio necessaire per unghie (smalti, solventi, cotone, decorazioni, limette et similia) entra in una scatola di medie dimensioni.
Ricordo che nel 1997, all’apice della mia follia smaltesca, ce ne volevano 2 solo per le lacche colorate.
Ecco, così, per rendervi partecipi…

 

 

 

Advertisements

5 thoughts on “Unghie e dintorni: i confini della follia

  1. Io sto cercando disperatamente di contenermi. santo Cielo quanto è difficile.Hai presente quando alla Benetton vedi tutte le T-shirt in gradazione e pensi che le vorresti tutte? Ecco, credo che gli smalti siano un paliativo per questo tipo di desiderio. Quanti smalti hai che hai messo solo una volta? Io circa trenta. 😦

    Mi piace

  2. E' vero Torquemood, è pura e semplice monomania. Oltre a quelli messi solo una volta ne ho anche 2 o 3 che non ho ancora mai messo! Biblio, spara, tu a che quota sei? Però no, Nadeshiko, NON ti trattenere, le scatole possono sempre crescere, non si può non salutare l'estate con un nuovo smalto!Rano, no, gli Chanel non mi avanzano, anzi, ora come ora sono in minoranza rispetto a Dior, bisogna che mi dia una mossa! 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...